Visualizzazione post con etichetta new york. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta new york. Mostra tutti i post

28 nov 2013

"Cioccolatino"

Ormai cinque anni fa [già cinque anni?!] ho conosciuto una ragazza bionda con grandi occhi azzurri che presto sarebbe diventata una di quelle amiche su cui fare affidamento: non "un'amica qualunque", non una delle tante persone con cui si condividono gioie e dolori della vita universitaria fuori sede ma che si perdono già il giorno dopo la laurea, un'amica coi fiocchi.

Questa mia amica studiava cinema al DAMS negli stessi anni in cui io affondavo il naso per le prime volte in vecchie partiture spesso polverose; a differenza mia, lei è sempre stata ben organizzata e il suo essere metodica l'ha portata lontano dall'Italia ma vicinissimo ai suoi sogni.
Durante gli anni bolognesi si è innamorata di New York, in alcuni mesi trascorsi negli USA ha conosiuto e frequentato la New York Film Academy e dopo la laurea è partita per seguire un master in Filmmaking. Inutile dire che la sua vita è cambiata completamente; le esperienze fatte in America hanno trasformato la mia amica Tullia da una ragazza piena di sogni, con ottime basi teoriche e alcune buone esperienze come ad esempio il lavoro svolto al Biografilm Festival e al Festival del Cinema di Venezia, in una vera regista.
Ha diretto a New York il corto "We did it" nel 2011, nel 2012 "Matt and Julie" e "Cioccolatino", sua ultima creazione, ammessa al Mt Hood Indipendent Film Festival e al Mississippi Film and Music Festival di quest'anno.

Ora la mia amica Tullia vive a Los Angeles da circa un anno, ci vediamo pochissimo e il fuso orario rende difficile anche trovare il tempo per sentirci su skype - nonostante io proprio grazie a lei sia migliorata moltissimo nella mia personale organizzazione del tempo! - ma nessun ostacolo mi ha impedito di essere felice di ognuno dei suoi successi!
Ho avuto la fortuna di poter vedere"Cioccolatino" e mi sono molto emozionata; in circa un quarto d'ora si snocciola una storia di amicizia, mostrando il lato più fragile di un rapporto fondamentale, una fragilità creata forse proprio dal passare del tempo, degli anni.
Mi auguro che presto il suo corto arrivi anche in Italia in qualche festival, nel caso vi terrò informati e di certo io mi precipiterò, non solo per riabbracciare la mia amica ma anche per gustarmi i suoi risultati su un grande schermo!

Ecco qui alcuni scatti dal set di "Cioccolatino"; per conoscere maggiormente Tullia non esitate a visitare la sua pagina facebook https://www.facebook.com/tulliazanfinidirector o il suo sito web http://www.tulliazanfini.com.










Read More
Powered by Blogger.

© 2011 smiling CLà!, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena